UBI Banca

UBI Banca vanta una copertura nazionale con 1.812 filiali in Italia, ubicate prevalentemente nelle regioni a più alto potenziale del Paese. UBI Banca è presente anche a livello internazionale, principalmente attraverso uffici di rappresentanza nelle città di Casablanca, Dubai, Hong Kong, Mosca, Mumbai, New York, San Paolo e Shanghai.
Grazie alla presenza storica in alcune aree fra le più dinamiche del Paese, il Gruppo coltiva una stretta relazione con i territori di riferimento, che supporta attraverso la realizzazione di iniziative di forte impatto sostenendo e promuovendo attività anche in campo culturale, sociale e sportivo.
L’offerta bancaria del Gruppo è proposta alla clientela dalla rete delle filiali, da promotori, nonché attraverso i canali digitali ed è completata da società prodotto in ambito finanziario, della gestione del risparmio e assicurative.
UBI Banca inoltre dispone di un sistema di offerta ai segmenti Private e Large Corporate per il tramite di strutture specializzate e integra questo approccio con offerte dedicate ad ambiti specifici (come quella per il non profit) e approcci cross mercato (come l’offerta per l’internazionalizzazione delle imprese).
Nel 2017, con l’operazione “Banca Unica” è iniziato un processo di grande cambiamento che ha visto, inizialmente, la fusione per incorporazione delle 7 Banche Commerciali del Gruppo e, successivamente, l’acquisizione e la conseguente integrazione di Banca Adriatica, Banca Tirrenica e Banca Teatina.
Banca Unica e il nuovo piano industriale hanno quindi comportato un processo di razionalizzazione che ha coinvolto i vari segmenti di mercato. In particolare, sono state create 7 Macro Aree Territoriali e due divisioni specialistiche nazionali: Corporate & Investment Banking e Top Private Banking.
La divisione UBI Top Private conferma la centralità dello sviluppo del Private Banking da parte di UBI Banca con l’obiettivo di fornire soluzioni personalizzate di alto livello per la Clientela caratterizzata da patrimoni significativi. Il mercato del Private Banking si è, infatti, evoluto verso un approccio di Wealth Management passando da una logica di soddisfazione dei fabbisogni relativi alla sola gestione del patrimonio alla capacità di soddisfare i bisogni a 360° del nucleo familiare (sia relativi al patrimonio che a diverse esigenze tra le quali passaggio generazionale, corporate governance, consulenza immobiliare/fiscale, ecc) attraverso servizi di Family Business Advisory e di “Consulenza Evoluta Private”.
Attraverso una rete nazionale di 27 Centri Top Private che coordinano 55 Corner Private, in cui operano complessivamente 300 risorse, tra responsabili e Private Relationship Manager, UBI Top Private gestisce 34,8 miliardi di euro AUM (dati al 31/12/2017) grazie a modelli di servizio personalizzati rispetto ai fabbisogni differenziati per target di clientela (privati, imprenditori, imprese, istituzionali) e per fasce di patrimonio (HNWI e Ultra HNWI).

Dati societari

Nome Società

 

UBI Banca - Unione di Banche Italiane SpA


Sede legale

Piazza Vittorio Veneto, 8 - 24122 Bergamo


Indirizzo Area Private

Corso Europa, 20 - 20122 Milano


Telefono

+39 0277814356


Capitale sociale

 

€  2.843.177.160,24


Consiglio di Sorveglianza

 

Presidente: Andrea Moltrasio
Vicepresidente Vicario: Mario Cera
Vicepresidenti: Pietro Gussalli Beretta, Armando Santus
Consiglieri: Francesca Bazoli, Letizia Bellini Cavalletti, Pierpaolo Camadini, Ferruccio Dardanello, Alessandra Del Boca, Giovanni Fiori, Patrizia Michela Giangualano, Paola Giannotti, Lorenzo Renato Guerini, Giuseppe Lucchini, Sergio Pivato


Consiglio di Gestione

Presidente: Letizia Maria Brichetto Arnaboldi Moratti 
Vicepresidente: Flavio Pizzini
Consigliere Delegato e Direttore Generale: Victor Massiah
Consiglieri: Silvia Fidanza, Osvaldo Ranica, Elvio Sonnino, Elisabetta Stegher


Consigliere Delegato e Direttore Generale

Victor Massiah

 

Gruppo di appartenenza

UBI Banca


Modello di servizio

Modello dedicato


Responsabile Top Private Banking

Riccardo Barbarini


Private Bankers

300 Private Relationship Manager dipendenti


Articolazione territoriale

27 Centri Top Private che coordinano 55 Corner Private distribuiti sul territorio di cui: Calabria (2), Campania (3), Emilia-Romagna (7), Friuli V.G. (1), Lazio (2), Liguria (2), Lombardia (35), Marche Abruzzo (11), Piemonte (5), Puglia (3) Veneto (3)


Aree funzionali e loro responsabili

Coordinamento Commerciale Top Private: Marco Carlo Palazzolo
Supporto Commerciale Top Private: Simone Spezzibottiani
Monitoraggio e Pricing Top Private: Claudio di Seyssel d’Aix
Staff Coordinamento Commerciale (Progetti e Innovazione): Stefania Baccalini
Consulenza Evoluta: Luca Bonifazi
Family Business: Massimo Lodi


Soglia indicativa di accesso al servizio “private”

 

€ 1.000.000


AuM totali (diretta, amministrata, gestita, assicurativa)

 

€ 34,8 mld

Prodotti offerti

Banking
Conto corrente a operatività completa
Carte di credito dedicate
Mutui ipotecari
Prestiti garantiti da pegni su titoli
Asset Management
Deposito titoli
Consulenza su risparmio amministrato
Gestioni patrimoniali
Fondi comuni
Fondi di fondi
Prestito titoli
Investimenti alternativi
Hedge funds
Private equity
Prodotti derivati e strutturati
Real Estate
SPAC
Servizi fiduciari
Trust
Fondazioni
Mandato fiduciario all’acquisto/vendita
Art advisory
Stime e perizie
Gestione e valorizzazione patrimonio artistico
Assistenza attività di compravendita
Consulenza immobiliare
Valutazioni e ricerche di mercato
Assistenza nelle operazioni di compravendita o locazione
Valorizzazione patrimonio immobiliare esistente della clientela
Wealth Management
Consulenza legale
Consulenza pianificazione passaggio generazionale
Private Insurance
Private insurance ramo vita
Private Insurance ramo danni
Altro
Corporate finance
Family Office Services
Corporate advisory
Diamanti
Metalli preziosi: oro

CARICHE IN AIPB

Rappresentante
Consiglio di amministrazione
Consigliere